La supervisione di un caso di rieducazione della scrittura è una caratteristica distintiva del percorso formativo con questo Metodo e viene realizzata nell’ultima parte del Corso Unico o, eventualmente, da chi, dopo avere seguito in precedenza un corso di rieducazione scrittura col Metodo, desideri acquisire l’effettivo riconoscimento di specializzazione in qualità di Rieducatore del Metodo Venturelli, per poterla applicare nella sua pratica professionale, con eventuale licenza d’uso del marchio.

Normalmente la supervisione prevede momenti di confronto professionale tra gli Esperti, a cui possono assistere altri colleghi anche in veste di auditori per uno scambio reciproco, ed è condotta dalla fondatrice del metodo Alessandra Venturelli o da suoi stretti collaboratori.